Estate da record, pubblicati i dati

Presentato il nuovo portale regionale dedicato agli operatori del settore

Non smentiscono le aspettative i dati turistici del Trentino relativi alla stagione estiva appena trascorsa. Dopo i record dell’estate 2005 anche quest’anno gli alberghi della Provincia di Trento hanno assistito ad un aumento in termini di arrivi pari ad uno + 2,7% nel periodo giugno settembre mentre stabili sono rimaste le presenze. “Su quest’ultimo dato – chiarisce l’ assessore al Turismo Tiziano Mellarini – è stato il mese di agosto, caratterizzato dal maltempo a creare contrazione della clientela italiana (+0,3% arrivi, -2,4% presenze)”. Lusinghieri sono stati, invece, definiti, i dati di giugno (arrivi +5,3% e presenze +3%) e di settembre (+6%, +2,9%). Positivo anche il dato relativo agli ospiti stranieri attinenti ai mercati tedesco (+6% arrivi, +7,9% presenze)e inglese (+1,3%, +3,2%). I risultati sono stati pubblicati in occasione della presentazione del nuovo sito Trentino.to, gestito dalla società di marketing territoriale Trentino Spa. Il portale ha registrato 1,7 milioni di contatti netti nel periodo gennaio-settembre di quest’ anno, con 12 milioni di pagine viste e 17.835 richieste di prenotazioni alberghiere. Il sito presenta la proposta di 1.348 alberghi e di 956 strutture di appartamenti. “L’obiettivo – ha detto il responsabile marketing Maurizio Rossini – è di aumentare i contatti finalizzati alla prenotazione della vacanza in provincia e rafforzare la visibilità del marchio trentino sulla rete”.

News Correlate