Oltre 21mila gli operatori turistici presenti a 40^ edizione ‘Hotel’

E’ considerevole il bilancio di Hotel, la manifestazione dedicata a hotellerie e ristorazione, che, concludendo la 40^ edizione, e si è riconfermata un appuntamento di riferimento per 21mila visitatori tra albergatori e operatori del settore enogastronomico e dell’ospitalità.

“E’ stata senza dubbio un’edizione positiva – ha affermato Thomas Mur, direttore di Fiera Bolzano – Hotel diventa sempre più un punto di ispirazione per un pubblico altamente qualificato grazie a contenuti, prodotti e servizi offerti da aziende di alto livello e relatori che sanno guardare al futuro. Questo ci dimostra che Hotel rappresenta un punto di incontro irrinunciabile per gli addetti ai lavori, e che le nostre scelte per continuare a professionalizzare questo appuntamento fieristico si sono rivelate vincenti. Ora più che mai – ha concluso Mur – dobbiamo mantenere questo trend di qualità e puntare sull’innovazione, come abbiamo fatto quest’anno con un primo passo, dando spazio alle startup.”

Più di 400 operatori hanno seguito i vari convegni organizzati da Fiera Bolzano in collaborazione con IDM Südtirol, HGV, e HGJ; 270 albergatori hanno preso parte al convegno dell’HGV e 500 alla conferenza di Gallo Rosso. Autochtona ha registrato 1.300 operatori, quasi 1000 Vinea Tirolensis e 400 Tasting Lagrein. Accanto a un ricco programma convegnistico e a un parallelo calendario di eventi dedicati al vino, la novità introdotta da Hotel 2016 è stata lo Startup Village, una vetrina espositiva riservata alle innovazioni nel panorama dell’ospitalità in cui le startup hanno avuto modo di confrontarsi e acquisire visibilità anche grazie agli 80 partecipanti che hanno seguito i loro pitch. 

News Correlate