3 mln per rilancio alberghi, terme e rifugi

In Trentino è in arrivo un fondo pubblico di 3 milioni di euro per sostenere operatori alberghieri che abbiano contratto mutui per investimenti sulla propria attività con una durata residua non superiore a 15 anni, per la conclusione del Centro benessere di Pozza di Fassa e per la ristrutturazione di rifugi alpini e strade ferrate. A stabilirlo la Giunta provinciale con 2 delibere mirate a dare un ulteriore slancio al turismo.

News Correlate