mercoledì, 22 maggio 2019

Adv con conti in rosso manda in fumo vacanze di numerosi bolzanini

Vacanze in fumo per numerosi bolzanini che avevano versato gli acconti all’agenzia Neverland, che – per problemi di liquidi però non ha prenotato i viaggi e gli alberghi. Molti hanno scoperto solo alla vigilia della partenza che le loro vacanze sono saltate, non solo l’atteso periodo di riposo ma anche i soldi versati. Nei giorni scorsi un folto gruppo di cliente si è radunato davanti all’agenzia e non sono mancati momenti di tensione, al punto che sul posto sono intervenuti la polizia e la Guardia di finanza che ha avviato prime verifiche sul caso.
Con ogni probabilità anche la procura aprirà un fascicolo. Nel frattempo, un centinaio di clienti si è rivolto al Centro Europeo Consumatori di Bolzano per chiedere assistenza e informazioni sul da farsi.

News Correlate