venerdì, 20 settembre 2019

Case in montagna, nel 2006 prezzi +3%

Tecnocasa, pubblicati i risultati dello studio

Il mercato immobiliare nelle località sciistiche italiane ha registrato, nel primo semestre del 2006, un incremento dei prezzi del 3%. I dati, forniti dall’ufficio studi di Tecnocasa mostrano come i migliori risultati si sono avuti in Valle d’Aosta (+3,8%) e Trentino Alto Adige (+3,5%), mentre in Piemonte si sono rilevati segnali di lieve diminuzione, una volta scemato l’effetto-traino delle Olimpiadi invernali della stagione passata. In cima alla lista delle stazioni sciistiche più esclusive per prezzi al metro quadro, tra quelle in cui opera Tecnocasa, c’é Madonna di Campiglio (11 mila euro al metro quadrato), seguita da Courmayeur (9.500 euro al mq), Gressoney-Saint Jean (7.000 euro al mq), Madesimo (6.500 euro al mq) e Sestriere e Bardonecchia (6.000 euro al mq). Bilocali e trilocali non oltre gli 80 metri quadrati si confermano le tipologie di appartamento più ricercate.

News Correlate