Tunnel del Brennero, a fine ottobre pronto il progetto

Dal versante austriaco investimenti da venti milioni di euro al mese

Sarà presentato dalla Bbt Se (la società europea Tunnel di Base del Brennero), entro la fine di ottobre, il progetto definitivo del nuovo tunnel di base del Brennero e, entro i primi mesi del prossimo anno, saranno avviate le procedure per l’appalto del cunicolo esplorativo per la realizzazione del tunnel. Sono i dati emersi dalla riunione della commissione tecnica della comunità d’azione del Brennero in preparazione della conferenza dei presidenti della Comunità che si terrà a Trento il prossimo 23 novembre, riunione conclusiva della presidenza trentina prima del passaggio alla Provincia di Verona. “Spero che il passaggio della presidenza – ha dichiarato Elisabetta Pellegrini, responsabile del Piano territoriale della Provincia di Verona – possa accelerare l’iter autorizzativo del progetto dell’accesso sud da Verona a Fortezza da parte del governo italiano”. Nel frattempo dal versante austriaco i lavori di potenziamento della ferrovia procedono speditamente. “I lavori – ha affermato Johann Herdina della Brenner Eisenbahn GmbH – vanno avanti in maniera eccellente, con sette dei dieci lotti previsti in fase avanzata di realizzazione e con un investimento di 20 milioni di euro al mese”.

News Correlate