Crescono le presenze in Alto Adige, +2,7% rispetto al 2017

Nel 2018 le presenze turistiche in Alto Adige sono aumentate del 2,7% rispetto all’anno precedente, superando quota 33,3 milioni. A crescere sono stati soprattutto gli ospiti germanici (+3,1%), mentre l’aumento dei turisti italiani è stato più contenuto (+0,6%). Emerge dall’edizione primaverile del Barometro dell’economia dell’Ire, l’Istituto di ricerca economica della Cciaa di Bolzano. Lo scorso anno è stato molto positivo, soprattutto per il comparto alberghiero, e quasi tutte le imprese confidano in un risultato economico soddisfacente anche nel 2019.

Il 93% degli operatori giudica quanto meno soddisfacente la redditività conseguita nel 2018. Lo scorso anno, oltre il 40% degli esercizi ha incrementato il proprio fatturato.
L’occupazione dipendente ha proseguito il trend di forte crescita degli ultimi anni, registrando un incremento del 6,7%.
Nel 2019 le imprese contano di replicare i volumi d’affari dello scorso anno, ma non si attendono una significativa crescita.

News Correlate