In Val di Non ciclo di escursioni diurne e notturne con le ciaspole

Con l’inizio della stagione invernale, prende il via inizio il ciclo di escursioni con le racchette ai piedi in Val di Non che proseguiranno fino al 26 marzo.

Tra le uscite più emozionanti ci sono quelle che permettono di passare una notte in baita. Ci si arriva all’imbrunire, si mangia tutti insieme attorno al fuoco, e, dopo una bella colazione si parte per una passeggiata che punta dritto al cuore della montagna.

Per vivere l’emozione di ciaspolare al tramonto e osservare la luce del giorno che lascia il posto all’atmosfera ovattata della notte, da non perdere sono le uscite notturne nei boschi dell’altopiano della Predaia o alle pendici del monte Penegal.

Altro appuntamento sarà quello di sabato 20 febbraio, legato a #TrentinoSkiSunrise, iniziativa che prevede il ritrovo di prima mattina per ammirare insieme l’alba, godendosi una corroborante colazione a base di prodotti rigorosamente tipici, prima di trascorrere una giornata sulla neve. Per la ciaspolata legata a #TrentinoSkiSunrise ci si trova alle 6, si gustano le delizie della Strada della Mela e dei Sapori, si parte alla volta del Monte Roen e, a fine giornata, ci si saluta con un aperitivo di buona serata.

Tutte le escursioni saranno accompagnate da una guida alpina che, oltre a fornire tutti i consigli necessari per vivere al meglio la ‘ciaspolada’, arricchirà la gita con informazioni e curiosità sulle zone visitate. Chi non dispone dell’attrezzatura necessaria potrà noleggiarla al momento della prenotazione.

Pacchetti a partire da 75 euro che includono escursione, noleggio attrezzature, cena e pernottamento in baita. Quote a partire da 10 euro per persona, con possibilità di noleggio dell’attrezzatura necessaria al costo di 5 euro.  www.visitvaldinon.it

News Correlate