Passi Dolomiti aperti d’estate: per Messner pessima decisione

“Tornare indietro e riaprire i passi non è una scelta intelligente, anzi è la peggiore”. Ad affermarlo, sul quotidiano locale ‘l’Adige’, è Reinhold Messner, a proposito dell’idea di non imporre per l’estate limitazioni al traffico sui passi dolomiti in Trentino, ipotizzata da una parte della giunta provinciale. “Vi sembra possibile – continua Messner – che mentre si scala una montagna non si riesca nemmeno a dialogare con i compagni a causa del frastuono provocato dal traffico? Dovrebbe essere un partito – prosegue poi riferendosi alla Lega, che guida l’amministrazione trentina – che si batte strenuamente per la difesa del territorio e in questo caso non lo sta facendo. Bisogna puntare – sostiene Messner – sulla mobilità alternativa e integrata. Mi sento di invitare gli albergatori – conclude – a puntare sulla qualità e a smettere di pensare che si può guadagnare scommettendo sulla quantità e basta. Sulla lunga scadenza è una scelta perdente”.

News Correlate