mercoledì, 21 agosto 2019

Dallo skibus al bus di linea in Alta Punteria

Plauso all’iniziativa da parte dell’assessore alla mobilità

Gli skibus in Alta Pusteria durante la stagione invernale funzioneranno anche da autobus di linea. La Provincia rileva il servizio di skibus, al quale restano comunque compartecipi i Comuni, le società funiviarie e l’Associazione turistica. “Con questa soluzione possiamo offrire agli ospiti corse aggiuntive e maggiori comodità”, sottolinea l’assessore alla Mobilità Thomas Widmann. Fino a oggi il servizio di skibus era organizzato e pagato dalle associazioni turistiche dell’Alta Pusteria, dai Comuni di Sesto, San Candido, Dobbiaco, Villabassa e Braies, nonché dai gestori degli impianti di risalita. In un incontro tra i funzionari dell’assessorato retto da Widmann, i rappresentanti di Comuni, associazioni turistiche e imprenditori del settore autobus, si è concordato su un nuovo modello di gestione. Lo skibus diventa quindi anche autobus di linea, aperto non solo agli sciatori ma a tutta l’utenza. L’intesa prevede che dal 24 dicembre prossimo al 18 marzo 2007, l’orario degli autobus di linea verrà ampliato con le corse degli skibus.

News Correlate