lunedì, 23 settembre 2019

Delegazione trentina a Seul per accordi su promozione turistica

Al termine dei due giorni di lavoro a Seul, organizzati dalla Provincia autonoma di Trento, Trentino Sviluppo e Trentino Marketing, in collaborazione con gli attori del Sistema Italia operanti nel mercato asiatico, per promuovere il Trentino in Corea, arrivano i primi bilanci sull’esito dell’iniziativa. “Una missione particolarmente fruttuosa, finalizzata ad estendere e diversificare gli sbocchi di mercato per l’economia e il turismo trentino, e ad avviare mirati rapporti di collaborazione tecnologica e industriale tra i nostri centri di ricerca, la nostra università e la Corea, uno dei Paesi leader al mondo nel campo dell’innovazione”. E’ stato il commento dell’assessore trentino al Turismo, Michele Dallapiccola.

Una delegazione con rappresentanti delle istituzioni, dell’economia, dell’università, della ricerca, del turismo e un gruppo di imprese del settore meccanico, delle green-tech e del design arredamento, hanno avuto svariati incontri, ma anche firmato concreti accordi di collaborazione. Tra gli appuntamenti quello tra la Provincia del Gangowon-do, che ospiterà le Olimpiadi invernali 2018, e con il Comitato organizzatore di PyeongChang 2018, focalizzato alla definizione di un accordo di co-marketing e di promozione turistica bilaterale.

Le modalità di costruzione di proposte e pacchetti turistici legati tanto all’inverno e alla montagna, particolarmente frequentata e apprezzata dalla popolazione del Paese asiatico, che all’outdoor e alla stagione estiva sono state al centro di un workshop di promozione turistico organizzato dalla Trentino Marketing con la partecipazione dei principali tour operator coreani e alla due giorni di visite effettuate dagli operatori delle Apt trentine nelle sedi delle agenzie locali. Per promuovere la visibilità delle località dolomitiche trentine è stato inoltre organizzato dall’Ambasciata Italiana e dall’Enit uno specifico incontro di lavoro con la stampa nazionale coreana specializzata nel settore del turismo e della montagna.  

News Correlate