I Giardini di Sissi chiudono 2016 con record di visitatori

Ai Giardini di Sissi a Merano, la stagione 2016 si è conclusa facendo registrare la presenza complessiva di 415.608 visitatori provenienti da oltre 60 Paesi del mondo, il secondo traguardo per numero di ospiti in 15 anni di apertura. I Giardini di Sissi, a Castel Trauttmansdorff, si riconfermano così, anche quest’anno prima meta turistica in Alto Adige. Una partecipazione che ha fatto del 2016 la seconda stagione con più visitatori di sempre (il record spetta al 2011, in occasione dei 10 anni).

Il parco botanico ha visto oltre 27mila presenze in più rispetto al 2015 ed una media giornaliera di 1.761 ingressi. È stato maggio il mese che ha segnato il maggior afflusso con 70.856 visitatori, seguito da agosto e novembre. I Giardini di Sissi diventano sempre più una destinazione di richiamo internazionale, quest’anno infatti, complici i numerosi eventi di grande eco come il concerto e dj set di Giorgio Moroder del 18 agosto in occasione dei 15 anni di apertura, hanno richiamato visitatori principalmente da Germania, Austria e Svizzera, ma anche da Cile, Indonesia e Filippine.

Tra gli eventi di questa fortunata stagione, spicca l’apertura della nuova area tematica “Giardino degli Innamorati”, dove in una superficie di 1.500 mq tra specchi d’acqua e profumate fioriture multicolore, si cela un’oasi di pace e tranquillità dedicata al sentimento più forte e intenso dell’animo umano: l’amore. Qui numerose coppie si sono scambiate promesse d’amore. Ad entusiasmare gli ospiti anche il film documentario “I Giardini – Un Viaggio in Paradiso”, che proiettato in un piccolo cinema appositamente creato nella rimessa del castello, ha condotto gli spettatori in un viaggio variopinto nelle diverse stagioni.

 

News Correlate