mercoledì, 21 agosto 2019

Record per il “Touriseum”: 200 mila i visitatori

La stagione 2006 si chiude a Merano con un grande successo di pubblico

Con la cifra record di oltre 200.000 visitatori, il “Touriseum”, che ha sede a Castel Trauttmansdorff, a Merano, ha superato di oltre 58.000 unità il numero di visitatori del 2005. Il punto forte del programma del “Touriseum” per il 2006 è stato rappresentato dalla mostra temporanea “Orient all inclusive”, nell’ambito della quale il visitatore ha potuto compiere una sorta di viaggio immaginario verso il mitico Oriente all’epoca dell’Impero austro-ungarico. Il 2006 ha inoltre segnato per il “Touriseum” una serie di traguardi importanti. Tra questi, il conferimento nel mese di maggio a Lisbona del premio “European Museum of the Year”. Il direttore del Museo, Paul Rösch, ha ricevuto in quell’occasione il premio per la particolare organizzazione del percorso espositivo all’interno della struttura museale. La stagione del “Touriseum” è stata caratterizzata anche da una serie di eventi, tra i quali la Giornata internazionale dei Musei, celebrata il 21 maggio, nel corso della quale castel Trauttmansdorff ha ospitato un programma di fiabe orientali con l’accompagnamento di un gruppo musicale. Il 7 ottobre, in occasione della “Lunga notte dei Musei”, il “Touriseum” ha aperto i battenti sino all’una di notte e il 29 ottobre ha ospitato la “Festa al Castello”, nel corso della quale si sono esibiti numerosi gruppi folcloristici e musicali.

News Correlate