domenica, 22 settembre 2019

Tornano i ‘Rifugi del Gusto’

45 rifugi trentini aperti fino al 6 ottobre per offrire ospitalità

Anche nel 2013 torna la rassegna ‘I Rifugi del Gusto’ per promuovere la fruizione di queste strutture fino al 6 ottobre. Questa iniziativa, ideata e sostenuta dall'Assessorato all'agricoltura, foreste, turismo e promozione della Provincia di Trento, dall'Associazione Gestori Rifugi del Trentino, Sat, dall'Accademia della Montagna e da Trentino Turismo e Promozione, con la partnership di Cavit e della Distilleria Marzadro, si propone di prolungare la stagione in alta quota, offrendo agli escursionisti la possibilità di abbinare una bella camminata ad un pasto per valorizzare la qualità dell'enogastronomia trentina.
Dal 21 settembre al 6 ottobre saranno 45 i rifugi che rimarranno aperti per offrire ospitalità nell'ambiente incontaminato delle Dolomiti Patrimonio Naturale dell'Umanità. L'ospite sarà accolto da un calice di Trentodoc metodo classico e potrà poi gustare le ricette della miglior tradizione gastronomica trentina, rielaborate dallo chef stellato Rinaldo Dalsasso.
I gestori dei rifugi hanno confezionato una proposta vacanza che prevede nella giornata del sabato il raggiungimento del rifugio in compagnia di una guida alpina o di un accompagnatore di territorio, la cena, il pernottamento, la colazione, il pranzo al sacco e un'escursione sempre guidata la domenica al costo di 49 euro.  

News Correlate