domenica, 17 novembre 2019
A denti stretti
  • “Il versamento della prima rata dell’Imu, con scadenza lo scorso 18 giugno, ha creato difficoltà enormi alle imprese ricettive, che si troveranno a dover pagare, in qualche caso, anche 3 volte la cifra che pagavano con la vecchia Ici, in condizioni di mercato molto più crit...