martedì, 19 febbraio 2019

L’Umbria rilancia la sua immagine con uno spot durante Festival di Sanremo

‘L’Umbria è una terra sicura ed accogliente e ricca di tesori da scoprire’. È lo spot lanciato dal palco di Sanremo dalla Regione Umbria per reagire all’impatto negativo causato dal sisma su arrivi e presenze turistiche. 

Fabio Paparelli, vicepresidente della Regione con delega al turismo, spiega che quella del Festival di Sanremo è “la vetrina televisiva più importante da cui far partire un messaggio positivo che parli al grande pubblico”.

Il progetto, realizzato in collaborazione tra l’Assessorato regionale al Turismo, la rete dei Consorzi turistici umbri e la Fondazione Cassa di risparmio di Perugia, prevede che lo spot vada in onda nelle tre giornate centrali del Festival intorno alle 23.

“In un momento così difficile per il turismo umbro – aggiunge Paparelli – è fondamentale fare squadra e lavorare in maniera coordinata, per ripartire con slancio e risollevare le sorti del settore turistico ricettivo che più di altri ha subito le conseguenze del sisma in termini di minori flussi”. Prevista anche la creazione di un ‘social media team’, coordinato dalla rete dei consorzi turistici, per promuovere turisticamente l’Umbria sui media digitali “e per contribuire a fare corretta informazione”, sottolinea l’assessore.

Seguiranno attività di promozione coordinate dall’Enit e dal Mibact destinate alle quattro regioni che hanno avuto alcune aree colpite dal sisma. Infine, Vittorio Sgarbi sarà protagonista di alcuni spot che valorizzeranno i tesori artistici dell’Umbria.

 

News Correlate