A spasso nei ‘Sentieri’ per il weekend di Pasqua nella Città di Amelia

Nel weekend di Pasqua (20-21-22 aprile 2019) le botteghe, gli spazi in disuso, gli edifici religiosi sconsacrati, le cisterne romane della città di Amelia si trasformano in sale espositive in cui quadri, installazioni, fotografie, video di una quarantina di artisti internazionali trovano perfetta collocazione.
‘Sentieri A.C.G.T. Festival di Arte Contemporanea’ (www.sentieriartecontemporanea.com) apre le sue porte fino a maggio ai numerosi turisti, artisti, critici, viaggiatori e cittadini, è la proposta ideale per un fine settimana all’insegna dell’arte e della cultura.

Tanti hanno deciso di visitare da subito l’edizione sperimentale del 2018 mentre altri lo faranno quest’anno con il Festival entrato nel vivo. Si gira a piedi, cartina alla mano reperibile all’ingresso del paese nel punto informazioni, tra case private, vicoli, androni di palazzi nobiliari, cortili, alla scoperta delle opere di giovani esordienti provenienti da tutto il mondo (tra cui un gruppo dalla Cina), che hanno saputo trovare l’unione perfetta per lavorare insieme come le molecole del DNA.

Impossibile non approfittare dell’occasione per visitare anche la Città di Narni centro geografico d’Italia, un piccolo gioiello medievale che conserva un ricchissimo patrimonio accumulato in tremila anni di storia. Oltre alla Rocca Albornoz, il castello medievale del 1300 che sormonta la città, riaperto dopo un lungo periodo di chiusura, il Museo Eroli, il percorso di Narni Sotterranea, sarà possibile scoprire tra le sue viuzze, anche lo spazio espositivo ‘Stanza ci sono cieli dappertutto’ che ospiterà un evento spin-off di ‘Sentieri A.C.G.T.’ (visitabile gratuitamente).
Inoltre dal 24 aprile la Città si vestirà a festa per la Corsa all’anello, giunta alla sua 51^ edizione (www.corsallanello.it).

Maggior informazioni sul sito www.umbriatourism.it

News Correlate