Entro 2020 nuova aerostazione ‘Corrado Gex’ ad Aosta

Tra un anno inizieranno e saranno completati entro il 2020, i lavori per l’aerostazione dell’aeroporto Corrado Gex di Aosta. Lo ha annunciato Aurelio Marquerettaz, assessore regionale al Turismo e Trasporti, rispondendo in Consiglio Valle a un’interrogazione di Alberto Bertin (Gruppo Misto) che chiedeva tempi e modalità dell’opera.

Marguerettaz ha riferito che nel 2017 i passeggeri sono stati 1.673 per il volo commerciale e 2.265 per il volo locale. “È stata confermata la destinazione della struttura ad aerostazione principalmente turistica – ha aggiunto l’assessore – ed è iniziata la revisione del progetto”.
“Dal 2004 l’aeroporto Corrado Gex è un bagno di sangue, un’emorragia di denaro pubblico; ritengo necessaria una exit strategy da questa follia. Ci sono pochi passeggeri a fronte di costi elevati, vengono spesi per l’aeroporto tre milioni e mezzo di euro all’anno; soldi che non ritornano”, replica il consigliere Bertin.

News Correlate