Tornano i mercatini natalizi

Si comincia l’8 dicembre e si finisce il 4 gennaio

I mercatini che da qualche anno animano il periodo natalizio in Valle d’Aosta, saranno l’occasione per immergersi nel mondo colorato e fantasioso delle creazioni artigianali, alla ricerca di un regalo o solo per curiosare tra le bancarelle immerse nella particolare atmosfera delle festività. Tra gli espositori ci saranno sia coloro che svolgono il commercio per professione sia i cosiddetti “hobbisti”, che vendono prodotti in modo sporadico e occasionale. Il ventaglio delle proposte spazierà dagli oggetti della tradizione realizzati dagli artigiani, ai pizzi e ricami, alle composizioni di fiori secchi, all’oggettistica decorata con la tecnica del decoupage, del kraft e del patchwork, ma non mancheranno bancarelle dedicate a quadri, libri, stampe e alla numismatica. Il primo borgo ad aprire il mercatino natalizio sarà Bionaz, dove turisti e residenti potranno dedicarsi allo shopping nel Salone comunale “La Batiste” dall’8 al 10 dicembre, dalle 11 alle 18. Il 10 dicembre il Mercatino di Natale si terrà a Verres, nelle strade del centro storico, dalle 9 alle 18, mentre la settimana successiva apriranno il Mercatino del libro usato di Etroubles e la Mostra mercato di Aosta: nella Biblioteca comunale del borgo della valle del Gran San Bernardo l’esposizione sarà aperta dal martedì al sabato, dalle 14 alle 17, fino al 27 gennaio. Il ricavato del Mercatino sarà devoluto all’associazione “Centro aiuti per l’Etiopia”, per la costruzione di una scuola nella regione africana del Guraghe. La Mostra-mercato di Natale si terrà, invece, per due giorni, 16 e 23 dicembre (dalle 10 alle 22:30), sotto i portici del Municipio di piazza Chanoux, ad Aosta. Il 16 dicembre anche Chatillon aprirà il suo Mercatino natalizio (dalle 14 in via Chanoux) dedicato ai bambini. Il 17 dicembre, dalle 9 alle 18, sarà la volta del borgo di Donnas, nella bassa Valle d’Aosta, ospitare la seconda edizione del proprio Mercatino, mentre dieci giorni più tardi, il 27 dicembre, un’esposizione sarà organizzata nella località di Saint-Jacques, nella Val d’Ayas. Ai collezionisti e ai patiti di antichità è rivolta la Mostra mercato dell’antiquariato di Capodanno di Saint-Nicolas, che resterà aperta dal 28 dicembre al 2 gennaio alla Maison de Sandre di località Fossaz, tutti i giorni dalle 8:30 alle 12:30 e dalle 14 alle 19:30. Chiusura, infine, a Champoluc il 4 gennaio: nella stazione sciistica della Val d’Ayas si terrà l’ultimo mercatino valdostano del periodo natalizio.

News Correlate