TH Resorts punta a Courmayeur con il TH Courmayeur Des Alpes

TH Resorts punta a Courmayeur con il TH Courmayeur Des Alpes

TH Resorts allarga il suo perimetro inserendo il TH Courmayeur Des Alpes, una nuova struttura 4 stelle situata ai piedi del Monte Bianco. Dopo l’accordo con Ata Hotel (gruppo UnipolSai) per la gestione del TH Campiglio Golf Hotel di Madonna di Campiglio, TH Resorts ha stretto un’importante partnership con la storica impresa VICO (Valdostana Impresa Costruzioni) della famiglia Colliard, da sempre realtà attiva nella regione Valle d’Aosta.

L’accordo gestionale e commerciale di lungo periodo, con una durata di oltre 15 anni, interessa il TH Courmayeur Des Alpes di Courmayeur. Il TH Courmayeur Des Alpes, totalmente riprogettato e ampliato, offre 140 camere che dominano il meraviglioso panorama del Monte Bianco, inoltre la spa e la piscina esterna creano il luogo ideale per dedicarsi al benessere.
“Siamo soddisfatti di aver stretto una partnership con una famiglia, quella di Ezio e Stefano Colliard, impegnata a sviluppare il patrimonio turistico della Regione Valle d’Aosta”, commenta Graziano Debellini, presidente di TH Resorts – e siamo fiduciosi di incrementare questa importante collaborazione. Inoltre la meravigliosa location di Courmayeur diventa strategica per la visione e lo sviluppo che è stata capace di portare avanti”.
“Con questa nuova tappa nel piano di sviluppo abbiamo affermato la nostra leadership sulla montagna – dice l’ad Gaetano Casertano – un primato per numero di camere sull’arco alpino raggiunto inizialmente sul prodotto montagna in estate ma ora anche in inverno. Siamo orientati a crescere ancora nel panorama italiano con nuove strutture sulle Alpi, sulle Dolomiti e anche all’estero, un esempio è Chamonix, dove saremo presenti per la prossima stagione estiva. Altro obiettivo è la destagionalizzazione puntando ad un’apertura del TH Courmayeur Des Alpes di 8 mesi, e Courmayeur si presenta come la location ideale per la sua vicinanza alla Francia e per il progetto avveniristico dello SkyWay, con la sua cabina rotante e le tre stazioni con bar, servizi e intrattenimento fra i ghiacciai perenni del Monte Bianco, che ha portato un valore enorme”.

News Correlate