lunedì, 23 settembre 2019

Courmayeur, albergatori chiedono a Renzi agevolazioni fiscali

Gli albergatori di Courmayeur lanciano un appello al presidente del consiglio, Matteo Renzi, per ottenere “agevolazioni fiscali per le strutture alberghiere stagionali, aperte per poco più di metà anno ma soggette alle stesse regole delle grandi città turistiche”.

“Mi piacerebbe incontrare il presidente del Consiglio – ha detto Alessio Berthod, presidente degli albergatori di Courmayeur – perché gli vorrei spiegare alcune cose del nostro lavoro. Noi a Courmayeur siamo fortunati, perché la nostra località è conosciuta e si lavora più che in altre stazioni valdostane, ma rimane il problema della stagionalità, si lavora bene cinque-sette mesi l’anno, non di più, eppure paghiamo le tasse come un albergo di Roma, di Firenze o di Venezia, dove le potenzialità sono tutte altre. Si dice che l’albergo è indispensabile per l’esistenza di una località turistica – ha concluso – peccato che non venga riconosciuta alcuna agevolazione fiscale”.

News Correlate