Boom di arrivi e di feste a Capodanno

Ma c’è stato anche chi ha festeggiato pregando

La Valle d’Aosta ha dato l’addio al 2006 e il benvenuto al 2007 con un boom di arrivi e di feste. Ad Aosta, l’amministrazione comunale ha ingaggiato Fausto Leali per la festa in piazza Chanoux, alla quale hanno partecipato 5.000 persone. Decine e decine sono state le fiaccolate che hanno illuminato le piste da sci. Tutto esaurito, inoltre, ai due veglioni organizzati dal casinò di Saint Vincent. Tra tanta gente che si è data alla pazza gioia, c’è stato anche chi ha accolto il 2007 in preghiera e meditazione, come la sessantina di ospiti che hanno trascorso la notte di san Silvestro all’ospizio dei canonici del San Bernardo, a oltre 2.000 metri di quota, sull’omonimo colle che congiunge la Valle d’Aosta alla Svizzera.

News Correlate