martedì, 24 settembre 2019

Niente quorum al referendum: Courmayeur non cambia nome

No al nome Courmayeur-Mont Blanc. È il risultato del referendum che proponeva il cambiamento di nome della cittadina di Courmayeur. Alla consultazione, per essere valida, doveva partecipare almeno il 50% più uno degli aventi diritto, ovvero 1.168 residenti. 
“Quest'iniziativa – ha spiegato Fabrizia Derriard, sindaco della località turistica – aveva una duplice valenza: la prima culturale, come riconoscimento ad una montagna che ha dato tanto al paese; la seconda è più promozionale, ovvero per dare una riconoscibilità immediata alla località visto che il Mont Blanc è noto in tutto il mondo".
Chamonix nel 1921 ha abbinato il suo nome a questo colosso di granito in mezzo alle Alpi e ne ha tratto indubbi benefici: il Monte Bianco spesso è associato alla località savoiarda, nonostante la maggior parte dei versanti siano affacciati sull'Italia. A poca distanza dal seggio, nella via Roma dello 'struscio', i turisti sfilavano incuriositi più dai saldi che dal referendum. Complice il ponte, l'afflusso turistico è stato sui livelli di piena estate. 

News Correlate