venerdì, 20 settembre 2019

Sul monte Bianco la via dei formaggi

In fase di allestimento l’itinerario gastronomico

È in fase di realizzazione la via dei formaggi che si svilupperà tra Valle d’Aosta e Francia. Il progetto Interreg, “Un percorso turistico attraverso i formaggi di montagna intorno al Monte Bianco”, tende a unire tre regioni alpine: Valle d’Aosta, Savoia e Alta Savoia. La strada dei formaggi è un itinerario articolato in 74 tappe, disseminate in tutto il territorio, che mira a far conoscere la produzione e le tradizioni legate a 9 formaggi a denominazione di origine protetta o in possesso di attestati di specificità, come la Fontina e il Fromadzo. Partner del progetto sono l’assessorato all’Agricoltura e Risorse Naturali per la Regione Valle d’Aosta, con la collaborazione dell’Arev (Associazione regionale allevatori valdostani) e della Cooperativa Latte e Fontina, e per la Francia l’associazione dei produttori di formaggi tradizionali delle alpi savoiarde. Per il progetto sono stati investiti oltre 600 mila euro. All’iniziativa hanno aderito 27 aziende tra agriturismo, produttori in alpeggio, caseifici e il centro visitatori della Cooperativa Latte e Fontina di Valpelline.

News Correlate