venerdì, 20 settembre 2019

In Valle d’Aosta prende vita il progetto visionario ‘Alpine Green Experience’

Si è appena conclusa la cerimonia di presentazione del progetto ‘Alpine Green Experience’, passo fondamentale nello sviluppo del turismo sostenibile in Valle d’Aosta, che sarà operativo entro pochi mesi. L’evento si è svolto con la partecipazione di Andrea Celesia, AD di Alpine Green Experience; Gabriella Morelli, direttrice dell’Office Régional du Tourisme della Regione Valle d’Aosta.

Il progetto nasce dall’idea di coinvolgere l’ospite in un percorso virtuoso che fa della sostenibilità il modo migliore per scoprire il territorio della Valle d’Aosta nella sua autenticità. Sviluppatosi grazie a una visionaria intuizione di Andrea Celesia, proprietario dell’Eco Wellness Hotel Notre Maison di Cogne, oggi il progetto viene esteso a 18 tra le migliori strutture ricettive della Regione che hanno unito le forze dando vita a una collaborazione che consente agli ospiti italiani e internazionali di intraprendere un viaggio green in tutta la Valle d’Aosta. Il progetto prevede di offrire, in abbinamento ai servizi alberghieri, un’autovettura elettrica BMW i3 che potrà essere ritirata presso l’aeroporto di Torino Caselle o presso le Stazioni ferroviarie di Torino Porta Susa e Porta Nuova, per raggiungere la Valle e spostarsi durante il soggiorno vivendo l’emozione della guida elettrica completamente sostenibile e apprezzandone il silenzio. Attraverso questo progetto gli ospiti potranno cogliere sin dal loro arrivo a Torino l’importanza che gli operatori turistici della destinazione danno alla salvaguardia e alla valorizzazione dell’ambiente.

Alpine Green Experience ha stretto una collaborazione con il Gruppo CVA. La collaborazione sottolinea il comune impegno per la sostenibilità ambientale e la lotta ai cambiamenti climatici. Entrambe le aziende nascono nel contesto della Regione Valle d’Aosta con l’obiettivo di rendere carbon-free questo territorio. L’accordo prevede la disponibilità all’installazione da parte del Gruppo CVA di colonnine di ricarica delle auto elettriche presso le strutture alberghiere che aderiscono al progetto, iniziative di co-marketing come la brandizzazione delle 12 autovetture BMW i3 con il logo del Gruppo CVA, il ‘battesimo’ delle auto con il nome delle più significative centrali di produzione di energia rinnovabile in Valle e una comunicazione dei prodotti green proposti da entrambe le realtà.

Risulta molto importante dal punto di vista strategico anche la collaborazione con la Regione Valle d’Aosta, che ha messo a disposizione del progetto strumenti operativi come il booking vda e che condivide lo sforzo verso una Valle d’Aosta Green, obiettivo imprescindibile per uno sviluppo sostenibile e duraturo del territorio.

Il progetto Alpine Green Experience diventerà operativo nel corso dei prossimi mesi per accogliere ospiti da tutto il mondo nelle 18 strutture alberghiere che fanno parte del progetto.

News Correlate