martedì, 19 febbraio 2019

Confcommercio VdA punta a creazione marchio unico e ricognizione attività promozione

Dalla creazione di un marchio unico del prodotto Valle d’Aosta alla realizzazione di un documento ricognitivo delle attività di promozione dell’offerta turistica regionale: è quanto chiede la Confcommercio della Valle d’Aosta, commentando la recente nomina della dirigente regionale Gabriella Morelli al vertice dell’Office régional du Tourisme.

“Vogliamo fare nostre le parole dell’assessore Claudio Restano – spiega il presidente Graziano Dominidiato – augurandoci l’avvio di un percorso nuovo per la promozione e lo sviluppo del turismo in Valle, che veda Confcommercio VdA interlocutore istituzionale e protagonista attivo ai diversi tavoli di settore che dovranno necessariamente essere aperti nei prossimi mesi”.
La Confcommercio si dice pronta a un “primo, costruttivo confronto con l’Office al quale potremmo già sottoporre alcune istanze e proposte dei nostri associati per iniziare da subito un percorso di riqualificazione in diversi ambiti di competenza”, aggiunge Dominidiato.

News Correlate