lunedì, 25 marzo 2019

Consiglio VdA approva all’unanimità risoluzione per piccole stazioni sci

La Giunta regionale predisporrà un piano strategico per la “salvaguardia delle piccole stazioni sciistiche”. Lo prevede una risoluzione approvata all’unanimità dal Consiglio regionale. Il via libera al documento, proposto dai componenti della quarta Commissione Sviluppo economico Alessandro Nogara (Uvp), Claudio Restano (Misto), Chiara Minelli (Rc-Ac), Patrizia Morelli (Alpe), Manuela Nasso (M5s) e Nicoletta Spelgatti (Lega VdA), ha chiuso l’esame della petizione popolare per il mantenimento nel tempo degli impianti sciistici di Antagnod-Ayas che fanno parte del comprensorio sciistico del Monterosa ski.

“La situazione di Antagnod è comune ad altre piccole stazioni valdostane, la cui chiusura contribuirebbe all’abbandono progressivo della montagna facendo venire meno il necessario presidio sul territorio e provocando il depauperamento sociale e culturale dei villaggi”, spiega la risoluzione. Durante la discussione è stata ritirata dai proponenti una risoluzione dei gruppi Mouv’, Lega VdA e ADU-VdA che chiedeva di non rinnovare gli incarichi ai membri dell’attuale Consiglio di amministrazione della Monterosa Spa.

News Correlate