A dicembre turismo tiene in VdA , turisti stranieri fanno da traino

Sono cresciute le presenze turistiche in Valle d’Aosta nello scorso mese di dicembre (313.937, pari al più 5,48% rispetto allo stesso mese del 2017) a fronte di un numero di arrivi sostanzialmente stabile (113.086, +0,5 per cento). In base ai dati diffusi dall’assessorato al Turismo, l’andamento positivo è legato al netto aumento di stranieri sia in termini di arrivi (29.152, +13,93%) sia come presenze (111.022, +16,61%).
Cala invece il numero di italiani (83.934, -3,45 per cento) che però trascorrono più notti in Valle (202.915, +0,25 per cento).

Rispetto ai singoli comprensori, in termini di presenze sono positivi i dati di Aosta (+5,99% di italiani e +35,93% di stranieri), Monte Cervino (+10,18 e +14,59) e Monte Rosa (+1,1 e +18,78); più in chiaroscuro per gli italiani nel Gran Paradiso (-0,33 e +15,24) e nel Monte Bianco (-4,49 e +21,96); negativi nel Gran San Bernardo (-1,88 e -50,19) e nella valle centrale (-7,87 e -10,73).

 

News Correlate