mercoledì, 20 novembre 2019

Estate in Valle d’Aosta tra birra, yoga e solstizio d’estate

La Valle d’Aosta è la meta ideale anche per la stagione più calda. È infatti con il solstizio d’estate che arrivano alcuni degli appuntamenti e degli eventi più attesi di tutto l’anno.

Si comincia il 21 giugno con la Festa della birra di Gressoney che da oltre vent’anni anima il comune ai piedi del Monte Rosa. Fino al 24 giugno la Bierfest, un tempo considerata solo una semplice festa di paese, trasforma la birra del birrificio Beck Peccoz – Barone gressonaro emigrato in Germania – nella protagonista assoluta. Tutte le sere i gruppi folkloristici più celebri della regione, le danze più tradizionali e l’immancabile birra allietano il soggiorno a Gressoney-Saint-Jean.

Unico e spettacolare, il Solstizio d’Estate al Cromlech del Piccolo San Bernardo regala un 21 giugno da vivere tutto d’un fiato. Un’esperienza incredibile che celebra la natura in tutta la sua bellezza: è solo infatti quando il sole tramonta dietro una sella del Lancebranlette – vetta a Nord Ovest dell’orizzonte – che compare la proiezione di due falci d’ombra che lentamente abbracciano il Cromlech fino ad illuminare solo il centro. Un momento unico per turisti, appassionati di astronomia e abitanti del loco che, nei pressi di La Thuile, posso rivivere antichi riti del periodo neolitico legati ai solstizi (un tempo vissuti come giorni “magici”).

Le occasioni per celebrare una delle ricette più antiche della regione non sono tantissime. Ecco perché prendersi una pausa per scoprire la Sagra della Polenta di Doues può essere l’occasione giusta per scoprire le tradizioni contadine più secolari di questa terra. Dal 30 giugno al 1 luglio Doues si trasforma in una location d’eccezione per tutto il weekend: profumi e sapori valdostani invadono le vie del centro in attesa della domenica, quando l’evento raggiunge il suo culmine e la polenta – vera protagonista – si presenta in tutte le sue forme in piatti che coniugano tradizione ed innovazione.

La Valle d’Aosta è un paradiso per chi cerca un momento di contemplazione e relax immerso in panorami mozzafiato. Incantevoli sono infatti le vedute che fanno da sfondo allo Yoga Mountain Festival, in programma dal 17 al 24 giugno in alcune delle località più affascinanti di tutta la regione. Si comincia da Pollein il 17 giugno – nell’area verde Gran Place – per festeggiare l’arrivo del solstizio d’estate. La kermesse continua ad Aosta il 21 giugno in occasione della Giornata Mondiale dello Yoga: attraverso gli angoli più incantevoli del centro storico inizia il viaggio verso la meditazione e il suggestivo giardino del Convento delle Suore di San Giuseppe. Il 23 giugno, nell’Area megalitica di Saint-Martin-de- Corléans, una riflessione sulla disciplina dello yoga preannuncia l’ultimo appuntamento dello Yoga Mountain Festival che si conclude il 24 giugno presso il Forte di Bard.

News Correlate