domenica, 20 ottobre 2019

Monte Bianco, biglietto unico per trasporti pubblici

Con la tessera valida 36 ore si punta a disincentivare l’uso delle auto

La conferenza transfrontaliera Mont-Blanc punta a un sistema di biglietto unico per i trasporti pubblici nelle regioni che fanno parte dell’Espace Mont Blanc. Il tutto nel rispetto della filosofia che propugna lo sviluppo sostenibile del comprensorio. Per attuare il progetto, la conferenza ha commissionato uno studio per l’istituzione di una tessera giornaliera unica da utilizzare su tutti i trasporti pubblici che servono l’area. Il biglietto unico, che potrebbe essere operativo verso la fine del 2007, sarà utilizzabile sulla rete viaria che collega Aosta, Chamonix e Martigny. La tessera avrà un costo inferiore rispetto agli attuali singoli biglietti necessari per viaggiare sulle tratte stradali dei tre comprensori.

News Correlate