mercoledì, 17 luglio 2019

Trenitalia presenta miglior offerta per appalto in VdA

Trenitalia ha presentato la migliore offerta nella gara d’appalto da 180 milioni di euro per il servizio ferroviario in Valle d’Aosta. L’azienda partecipata al 100% da Ferrovie dello Stato ha presentato la miglior proposta sia dal punto di vista tecnico sia economico, sopravanzando l’unico altro concorrente, il gruppo anglo tedesco Arriva (che due anni fa in Valle ha acquisito Savda). Ora, in base alla normativa, l’offerta necessita di verifiche relative alla sostenibilità. Terminata questa fase, se non emergeranno problemi, si passerà alla proposta di aggiudicazione.

Il servizio prenderà il via dal 2019: l’appalto vale per cinque anni prorogabili di altri cinque, e riguarda le tratte Aosta – Torino, Aosta – Ivrea e, non appena sarà riaperta la linea, Aosta – Pré-Saint-Didier. Sono previsti inoltre l’utilizzo dei treni bimodali, un sistema integrato di bigliettazione e la riapertura delle biglietterie nelle principali stazioni.

News Correlate