Al via la promozione in Belgio e Olanda

Occhi puntati su fiere e web con investimento di 155 mila euro

La VdA ha deciso di puntare sul web e sulla partecipazione a fiere e saloni specializzati per promozione la sua offerta turistica in Belgio e nei Paesi Bassi per un investimento di 155 mila euro. La campagna promozionale si baserà su un piano di azioni volte al mantenimento dei contatti avviati con i media e con i TO e orientato alla sensibilizzazione di nuovi target di clientela sia per la stagione estiva che per quella invernale, investendo maggiormente sul mercato olandese che ha fatto registrare nel periodo dicembre 2010- novembre 2011 un incremento del 6.9% degli arrivi e del 4,1% delle presenze. L'obiettivo è incrementare gli interventi a sostegno dei minisiti visitaosta.be e visitaosta.nl, unitamente a una campagna di web marketing volta a sostenerne l'indicizzazione e a migliorarne il posizionamento sui motori di ricerca.
Inoltre, la VdA verrà promossa su siti specializzati di bici e trekking, nonché, solo per i Paesi Bassi, sulle riviste 'Zuitmagazine', 'Pasar wandel en fiets', 'Walking outdoor magazine', su giornali di enogastronomia, vacanze e sport invernali. Prevista anche previsti la realizzazione di un evento in Belgio con coinvolgimento delle guide di alta montagna e la partecipazione alle Fiere 'Bergsportdag', 'Wandelbeurs e 'Bike and motion', tutte in terra olandese. 

News Correlate