domenica, 15 settembre 2019

La Valle d’Aosta si propone come meta golfistica

La Regione dispone di 4 campi professionali e 4 campi pratica

La Valle d'Aosta punta da attrarre i golfisti grazie a strutture ubicate nelle più prestigiose località turistiche. La regione alpina dispone di 4 campi: a Courmayeur, Breuil-Cervinia, Gressoney-Saint-Jean e Gignod. Vi sono poi 4 campi pratica in altrettante località: Ayas Champoluc, Courmayeur, Brissogne e a Saint-Christophe. L'offerta di green si è completata lo scorso anno con il primo campo a 18 buche della regione, realizzato dopo 2 anni di lavori a Breuil-Cervinia dal Golf Club del Cervino. Il campo è stato interamente rinnovato ed ingrandito e dispone, ora, di un 'Par 69' di 5.300 m che si sviluppa a fianco del torrente Marmore. In aggiunta vi sono 15 postazioni, di cui alcune coperte e putting-green. All'ombra del Monte Rosa, 200 m oltre il centro di Gressoney-Saint-Jean, il nuovo Golf Club Gressoney Monterosa, propone, invece, un percorso a 9 buche ‘Par 68' di 4.406 m. Il centro offre noleggio attrezzature e carrello mentre, per i professionisti, la struttura è dotata di un driving range con 15 piazzole e di un putting green con bunker. Il Golf Club Courmayeur et Grandes Jorasses, nella Val Ferret a quasi 1.600 m di altitudine, dispone di 9 buche con doppie partenze e 'Par' 68. Il Club ha anche una piccola Club House con spogliatoi, ristorante, putting green e campo pratica. Al Golf Club Aosta Arsanieres di Gignod, infine, è stato realizzato il più corto percorso presente in Valle d'Aosta, con uno sviluppo di circa 2 km. Il campo, un '9 buche' con 'Par 31', è inserito sul declivio della montagna, ed appare movimentato e vario, costellato da ostacoli d'acqua e bunker. La struttura dispone di un campo pratica, putting green illuminato, pitching green, ristorante e bar con terrazza e possibilità di noleggiare carrelli ed attrezzatura.

News Correlate