martedì, 19 febbraio 2019

La Vda incrementa promozione su mercato russo

Lo scorso inverno +24% negli arrivi e +24% nelle presenze

Visti i risultati della scorsa stagione invernale (+24% degli arrivi e +24% di presenze da Russia, Ucraina e Bielorussia, la Valle d'Aosta ha deciso di proseguire l'attività di promozione turistica sul mercato russo. La campagna si svolgerà nel periodo settembre-dicembre 2013 ed è funzionale al mantenimento dei contatti con i principali TO russi che trattano la destinazione.
"Tali azioni – si legge nella delibera – consistono nella partecipazione, in collaborazione con i TO partner, alle fiere di settore e specialistiche più importanti con la distribuzione di materiale informativo sulla VdA, nella pubblicazione di pagine promozionali sui media specialistici, nell'attività di co-marketing con i principali tour operator, quali partecipazione a road show e organizzazione di singole presentazioni e nell'implementazione del sito web in russo www.lovevda.ru".
In dettaglio si tratta di: acquisto di uno spazio espositivo nell'ambito della 20^ edizione della fiera Skisalon in programma a Mosca dal 25 al 27 ottobre; acquisto di un pubbliredazionale sulla rivista 'Alpi in inverno' in 10.000 copie distribuite nelle sale d'attesa Vip del gruppo Swissair, nei punti vendita di Peugeot e Nikon, nei negozi della catena sportiva Kant e nelle librerie russe; pubblicazione della monografia Tourbusiness sulla Valle d'Aosta; partecipazione ad un workshop a Minsk il 22 ottobre. 

News Correlate