venerdì, 15 novembre 2019

La VdA fa mostra di se sulla copertina di ‘In viaggio’

Sarà dedicata alla Valle d’Aosta la copertina del mese di dicembre della rivista ‘In viaggio’. “È un elemento favorevole perché cade proprio alla vigilia dell’inizio di una nuova stagione invernale”, ha commentato Laurent Viérin, assessore regionale al Turismo, durante la presentazione del mensile ‘In viaggio’, pubblicato da Cairo editore e diffuso in tutta Italia in 50.000 copie.

“La pubblicazione – ha aggiunto Viérin – coglie tutte le sfaccettature dell’offerta turistica valdostana, dallo sci alla cultura, alla gastronomia, alle bellezze paesaggistiche”.
“La copertina della rivista dedicata alla Valle d’Aosta – ha detto Emanuela Rosa-Clot, direttrice del mensile – non riproduce la classica pista d sci ma una suggestiva immagine del Cervino e del lago Blu con l’oro delle foglie ingiallite e la prima neve, proprio per mostrare che la vostra regione non è solo sport invernali”.

Non solo le grandi stazioni sciistiche, dunque, trovano spazio sulle pagine di ‘In viaggio’, ma anche le località cosiddette ‘minori’. Servizi sono dedicati all’offerta culturale, dal Forte di Bard al Cammino Balteo da poco presentato e rivolto ad un pubblico ampio e curioso.
“Il cambiamento climatico – ha aggiunto Rosa-Clot – porterà la pratica dello sci sopra i 2mila metri, per le località più in basso vanno trovate soluzioni diverse che coinvolgano anche le stagioni di mezzo”.

News Correlate