mercoledì, 21 agosto 2019

Federalberghi chiede azioni per contrastare l’abusivismo

Federalberghi Veneto ha scritto ai parlamentari della regione che si apprestano a votare la legge di bilancio chiedendo interventi urgenti per arginare l’abusivismo nel settore dell’ospitalità turistica. Marco Michielli presidente di Federalberghi Veneto e vice nazionale, ha definito la questione una piaga gravissima e, ha aggiunto: “vanno difesi gli emendamenti volti a contrastare l’abusivismo e l’evasione fiscale.

Confidiamo che la commissione Bilancio della Camera dei Deputati li approvi senza esitazioni. Va nella giusta direzione anche la proposta di istituire un registro presso l’Agenzia delle Entrate, in cui iscrivere tutti i soggetti non imprenditori che gestiscono i cosiddetti affitti brevi, ed al quale i portali siano obbligati a comunicare i dettagli delle transazioni. Non è la migliore delle soluzioni, ma al momento e la strada più velocemente percorribile”.

News Correlate