venerdì, 20 settembre 2019

Coppia turisti americani fa bagno in Canal Grande a Venezia, denunciati

Una coppia di turisti statunitensi, in evidente stato di alterazione alcolica, è stata denunciata dalla questura per aver fatto un bagno nel Canal Grande a Venezia. A sorprendere i due giovani è stato un agente che, intorno alle 23, stava rientrando a casa dopo il proprio turno in Questura. Il poliziotto ha visto i due mentre, a nuoto, tentavano di attraversare il canale da una riva all’altra, incuranti del pericolo e dei disagi che stavano procurando a vaporetti e imbarcazioni in transito.

L’agente, dopo aver intimato loro di uscire dall’acqua, li ha fermati e identificati, sebbene con grandi difficoltà, visto lo stato di alterazione alcolica.
Con la coppia c’era una connazionale di 59 anni, anch’essa ubriaca, che aspettava gli amici sulla fondamenta. Intervenuta la volante, i poliziotti hanno dato ausilio al collega e hanno trattenuto i turisti che avevano un atteggiamento poco conciliante e non volevano essere controllati. Le due donne, in particolare, hanno inveito contro gli agenti, insultandoli e così sono state denunciate per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. La coppia che aveva invece fatto il bagno e ha causato ritardo nel passaggio dei vaporetti è stata denunciata per tuffo vietato in acque comunali; tutti e tre sono stati contravvenzionati per ubriachezza molesta.

News Correlate