Jesolo, donna muore schiacciata in incidente nautico

Una donna è morta in un incidente nautico a Jesolo (Venezia). La vittima era a bordo di un’imbarcazione che mentre percorreva il fiume Sile si è incastrata sotto un ponte. Secondo una prima ricostruzione delle forze dell’ordine la donna, notando che la barca non sarebbe passata sotto il manufatto per il poco spazio, avrebbe cercato di fermarla appoggiando le mani sul ponte e sarebbe rimasta schiacciata. Inutili i tentativi di salvarla da parte degli operatori del 118.

Sul posto anche i vigili del fuoco. La barca, una house boat che dovrebbe essere stata presa a noleggio da un gruppo di turisti svizzeri, stava percorrendo il fiume Sile che attraversa il centro del paese verso l’Adriatico. A bordo, tra i membri della comitiva, anche i figli della vittima.
Da una prima ricostruzione fatta dalle forze dell’ordine, sembra che la comitiva stesse seguendo la corrente del fiume verso il mare. Per farlo doveva passare sotto due ponti levatoi dei quali uno è stato regolarmente fatto alzare dall’addetto mentre il secondo – per cause al vaglio dei tecnici – è rimasto abbassato. Poi, complice la corrente molto forte, la barca è stata trasportata con eccessiva velocità verso il ponte sbandando pericolosamente.

News Correlate