Il CISET inaugura le sue attività al Campus di Treviso

Il Centro Internazionale di Studi sull’Economia Turistica (CISET) di Ca’ Foscari approda al Campus di Treviso che rinnova i suoi spazi, grazie all’intervento di Fondazione Cassamarca, con nuove dotazioni tecnologico-multimediali e locali riattrezzati e ammodernati per favorire una didattica innovativa e relazionale.

Nella nuova sede trevigiana il CISE ha a disposizione 400mq organizzati in 2 aule lezione (da 50 e da 30 posti), una sala ricerca da 6 postazioni, una segreteria master da 2 postazioni, una sala riunioni da 15 posti e spazi direzionali. A quest’area del CISET si aggiungono altri 107mq, completamente rinnovati, pensati per le attività didattiche del Centro Interdipartimentale ‘Scuola Interdipartimentale in Economia, Lingue e Imprenditorialità per gli Scambi Internazionali’: spazio flessibile e moderno, denominato Spazio 25, destinato ad esperienze laboratoriali, lavori di gruppo, lezioni non frontali, aula studio. L’aula è attrezzata anche per ospitare momenti conviviali e le pause pranzo degli utenti del Campus.

Per il personale del Campus è stato inoltre messo a disposizione uno spazio con 3 postazioni attrezzate per lo smart working e spazio riunioni, nell’ambito del benessere lavorativo del personale di Ateneo.

Con i suoi 1.450 studenti iscritti ai corsi di laurea di Ca’ Foscari che si svolgono a Treviso, a cui si affiancano oggi gli iscritti al Master in Economia e Gestione del Turismo del CISET, il Campus della città cresce ulteriormente: gli immatricolati ai corsi di laurea per l’anno accademico 2018/19 sono a oggi 486, un dato ancora non definitivo perché per le lauree magistrali la finestra di immatricolazioni si chiude il 14 dicembre.

“Treviso è un territorio importante per Ca’ Foscari sul quale insieme a Fondazione Cassamarca e all’amministrazione comunale vogliamo continuare a investire. Oggi inauguriamo la presenza del CISET al Campus con le sue attività di ricerca e il Master sull’economia e la gestione del turismo che si inserisce in un filone formativo dedicato al turismo che vede a Treviso da quest’anno anche il Corso di laurea in Commercio Estero e Turismo”, ha detto il Rettore di Ca’ Foscari Michele Bugliesi.

“Ritengo che questa sia un’occasione perché Ciset consolidi il proprio ruolo di hub per il territorio nell’ambito della ricerca applicata e nella formazione, sia accademica che professionalizzante per il turismo. I topic di ricerca consolidati e innovativi spaziano dai Data Science alla Platform economy, dai nuovi modelli di business al Neuromarketing, dall’interazione tra attività culturali e commercio-artigianato-agroalimentare, dall’E-tourism all’Economia dell’esperienza. Le relazioni con il territorio e gli operatori del settore, nazionali e internazionali, costituiscono l’altro valore aggiunto che Ciset ha costruito nel corso dei suoi 27 anni di attività. E che sono certa si svilupperanno ulteriormente grazie alle nuove sinergie”, ha aggiunto Mara Manente, direttrice del CISET.

News Correlate