Giotto e Padova conquistano Copenaghen

Consolidati i rapporti e gli scambi con la Danimarca

L’offerta turistica padovana, l’enogastronomia, insieme alla mostra “Giotto a Padova” sono stati gli elementi che hanno caratterizzato il grande successo della missione promozionale del sistema turistico padovano a Copenaghen. L’evento, che si è svolto nella prestigiosa sede della Danmarks Kunstbibliotek, ha conquistato la platea della stampa e degli operatori danesi. “E’ stata una grande soddisfazione – ha commentato il presidente del Turismo Padova Terme Euganee Ubaldo Lonardi – non solo per il successo e l’accoglienza riservataci, ma anche per la possibilità concreta di costruire legami culturali ed economici con la Danimarca. All’evento turistico era infatti presente anche l’Ambasciatore d’Italia Roberto Di Leo, mentre all’inaugurazione della mostra sono intervenuti 12 Ambasciatori e oltre 200 persone” L’iniziativa è stata promossa da Provincia di Padova, Consorzi di Promozione Turistica Giotto e Terme Euganee, Camera di Commercio I.A.A. e Azienda Turismo Padova Terme Euganee con l’Istituto Italiano di cultura danese e in collaborazione con la Regione Veneto. Operatori e stampa hanno potuto avere un vero e proprio assaggio della cultura e dell’enogastronomia padovana, grazie anche alla degustazione di vini dei Colli Euganei accanto alle varie specialità italiane. La manifestazione è stata anche l’occasione per presentare la mostra dedicata ad Andrea Mantegna insieme alla nuova riproduzione scenografica della Cappella degli Scrovegni con sovrapposte le riproduzioni fotografiche di tutti gli affreschi del Maestro Giotto. Un successo importante per l’iniziativa grazie al messaggio dell’opera di Giotto e all’offerta del territorio padovano che così consolida i rapporti e gli scambi culturali ed economici con la Danimarca.

News Correlate